Panna cotta alle fragole

PachinoBy Pachino  

gennaio 30, 2016

5.0

La panna cotta è uno dei dolci più buoni e allo stesso tempo semplici da realizzare, oltre ad essere anche estremamente economica! La panna cotta si pensa sia nata in Piemonte all'inizio del '900. Per ottenere la consistenza particolare tipica di questo dessert, bisogna utilizzare uno degli addensanti da cucina più comuni: la colla di pesce. Questa contribuirà a far addensare la panna, che andrà poi guarnita come più preferite. In questo caso la accompagneremo con delle fragole fresche e una coulis di fragole.

  • Preparazione: 5 HRS
  • Tempo totale: 5 HRS 10 MIN
  • 5 HRS

    10 MIN

    5 HRS 10 MIN

  • 6 persone
Schermo intero

Ingredienti

500 ml di panna fresca

6 g di colla di pesce

1 baccello di vaniglia

350 g di zucchero a velo

350 g di fragole fresche

2 cucchiai di succo di limone

Preparazione

Per preparare una buona panna cotta, iniziate facendo ammorbidire la colla di pesce in acqua fredda. Fate bene attenzione che i fogli siano completamente immersi nell'acqua e lasciateli ammorbidire per 10 Minuti.

Mentre la colla di pesce si ammorbidisce, mettete 500 ml di panna in un pentolino abbastanza capiente e accendete la fiamma.

Incidete una bacca di vaniglia e versate i semini all'interno della panna, assieme a 150 g di zucchero a velo non vanigliato.

Una volta che la panna avrà sfiorato il bollore, spegnete il fuoco e versate al suo interno i fogli di colla di pesce ben scolati.

Mescolate in modo che l'addensante si sciolga perfettamente, quindi versate la panna ancora liquida in uno stampo di alluminio.

Una volta che la panna avrà raggiunto la temperatura ambiente, fatela freddare in frigorifero per almeno 5 Ore.

Poco prima di sfilare la panna cotta dal frigo, lavate accuratamente le fragole e asciugatele, tamponandole con un foglio di carta assorbente e tagliatele a tocchetti.

Prendete 100 g di fragole e metteteli in un frullatore e frullate fino a ottenere una purea liscia. A questo punto, passate la frutta frullata in un colino a maglie fitte, in modo da eliminare tutti i semini e i residui di frutta, mettete all'interno della purea due cucchiai di succo di limone ed emulsionate il tutto. Aggiungete in ultimo lo zucchero a velo (200 g).

Tirate fuori dal frigo la panna cotta, sformatela e versateci sopra la coulis di fragole e le restanti fragole già tagliate a pezzettini, quindi servite il dessert ai vostri commensali.

00:00

Commenti