Strudel ai funghi porcini

PachinoBy Pachino  ,

settembre 9, 2015

5.0

Lo strudel ripieno di formaggio filante e funghi porcini è una delle ricette più gustose e 'confortanti' a cui possiate pensare. La croccantezza della pasta, unita al sapore intenso dei funghi e al formaggio filante non potrà non conquistarvi.
Un confort food a tutti gli effetti, lungo da preparare, ma estremamente semplice. Venite a scoprire con noi come prepararlo.

[foto: blog.giallozafferano.it]

  • Preparazione: 25 MIN
  • Tempo totale: 1 HR 30 MIN
  • 25 MIN

    1 HR 5 MIN

    1 HR 30 MIN

  • 6 porzioni
Schermo intero

Ingredienti

1 rotolo di pasta brisé già pronta

400 g di funghi porcini

1 cipollotto fresco

olio d'oliva q.b.

sale q.b.

pepe q.b.

180 g di taleggio fresco

latte q.b.

un tuorlo d'uovo

Preparazione

Cominciate preparando il ripieno dello strudel, tritando finemente il cipollotto, mettendolo in seguito ad imbiondire in una padella capiente con un filo d'olio d'oliva.

Pulite per bene i funghi porcini freschi, aiutandovi con un panno di cotone rigorosamente asciutto. Passateli quindi velocemente sotto l'acqua corrente, assicurandovi di rimuovere tutti i residui terrosi dalla cappella e dai gambi.

Mondate i funghi e lasciateli appassire delicatamente nel soffritto, salandoli e pepandoli a vostro piacimento.

Passati 20 Minuti, togliete i funghi dalla padella e versateli sul rotolo di brisè, adagiandovi sopra anche il taleggio fresco tagliato a fette sottili.

Chiudete lo strudel ripiegando la pasta su sé stessa, formando una sorta di salame. Spennelate la parte esterna con un mix di tuorlo d'uovo sbattuto e latte.

Infornate ora il tutto a 180° per 45 Minuti in forno statico.

Passato il tempo, fatelo posare per qualche attimo fuori dal forno, quindi tagliate lo strudel e servitelo.

00:00

Commenti